0343.jpg
1
I fanali rappresentati in figura indicano una:
nave di lunghezza uguale o superiore ai 50 metri, alla fonda vista di fianco.
VERO
nave di lunghezza uguale o superiore ai 50 metri, che non governa vista di fianco.
VERO
nave di lunghezza uguale o superiore ai 50 metri, incagliata vista di fianco.
VERO
defaultimage
2
Manovro con un motore fuoribordo:
in marcia avanti, ruotando il piede a dritta, la poppa accosta a dritta.
VERO
l'effetto evolutivo dell'elica è più importante che con un entrobordo monoelica.
VERO
il piede funge contemporaneamente da timone e da propulsore.
VERO
defaultimage
3
La bandiera F (Fo1trot) , prescritta dal Codice Internazionale dei Segnali, ci è esposta da un'unità per indicare che:
è in avaria e vuole che comunichiamo con lui.
VERO
ha un incendio a bordo.
VERO
richiede assistenza medica.
VERO
defaultimage
4
L'effetto evolutivo dell'elica su un motore entrobordo si compensa:
usando un timone compensato.
VERO
inclinando leggermente l'asse-portaelica.
VERO
disassando leggermente il timone.
VERO
defaultimage
5
Quanti primi sono contenuti in un miglio?
60' (sessanta primi) di latitudine.
VERO
1' (un primo) di latitudine.
VERO
10' (dieci primi) di latitudine.
VERO
defaultimage
6
Quale affermazione, tra le seguenti alternative di risposta, è errata:
la rotta Rv è la direzione verso cui è orientata la prora della nave.
VERO
la rotta Rv è l'azimuth sotto il quale il cammino della nave taglia il meridiano vero o geografico.
VERO
la rotta Rv lossodromica è il percorso più facile ma non più breve tra quelli possibili.
VERO
defaultimage
7
L'obbligo di avere una cintura di salvataggio per ogni persona imbarcata è prescritto:
non è prescritto per i natanti da diporto a motore.
VERO
per ogni tipo di navigazione oltre i 300 metri dalla costa.
VERO
per la navigazione entro le 12 miglia dalla costa.
VERO
0337.jpg
8
I fanali rappresentati in figura indicano un'unità:
intenta alla pesca a strascico.
VERO
che non governa, senza abbrivio.
VERO
che non governa, con abbrivio.
VERO
0377.jpg
9
I fanali rappresentati in figura indicano una:
nave a motore di lunghezza uguale o superiore a 50 metri con rimorchio di lunghezza superiore a 200 metri, impossibilitata a deviare dalla propria rotta, che dirige verso l'osservatore.
VERO
nave di lunghezza inferiore a 50 metri con un rimorchio di lunghezza non superiore a 200 metri, impossibilitata a deviare dalla propria rotta, che dirige verso l'osservatore.
VERO
nave impegnata in lavori subacquei, ferma e senza abbrivio, vista di prora.
VERO
defaultimage
10
Un'unità che di giorno espone quattro palloni disposti due in testa d'albero ad un'adeguata distanza tra loro e gli altri due lateralmente a metà altezza rispetto alla distanza che separa i primi due, in modo da descrivere un rombo:
se in aggiunta ai tre palloni, disposti a triangolo, si tratta di un dragamine a capo di un convoglio in trasferimento composto in tutto da quattro dragamine.
VERO
vuole indicare che sta operando con un altro dragamine in accoppiata.
VERO
è un tipo di segnale non contemplato dal Regolamento per Prevenire gli Abbordi in Mare.
VERO
quiz
SCOPRI IL RISULTATO