Motori
Obbligo cambio gomme
15/04/2020

Oggi scatta l'obbligo del cambio gomme da invernali ad estive, si può uscire per andare dal gommista? Ecco il dubbio sollevato da molti automobilsiti in questio periodo di quarantena. Il cambio gomme non rientra tra le attività consentite per uscire di casa salvo per chi si sposta in auto per lavoro e di conseguenza ha diritto di sostituire le gomme invernali della propria vettura con quell estive. 

Come noto a tutti a partire dal 15 aprile 2020 gli automobilisti avranno un mese di tempo per sostituire le gomme invernali con quelle estive. Il periodo di tolleranza previsto dalla normativa scade il 15 maggio 2020. Data la situazione di emergenza sanitaria e di lockdown quindi non è possibile uscire di casa per cambiare gli pneumatici ad eccezione di chi esce per esigenze lavorative, per situazioni di necessità o per motivi di salute.

Perché cambiare le gomme? Le gomme invernali sono molto sensibili alle alte temperature e rischiano di surriscaldarsi durante i periodi caldi non garantendo così una buona stabilità sul manto stradale. Montare gli pneumatici estivi è molto importante dal punto di vista delle prestazioni, assicurano migliore aderenza sull’asciutto e sul bagnato diminuendo il rischio di aquaplaning.

Per quale tipo di veicolo vale l’obbligo dei pneumatici estivi? L’obbligo vale per tutte le auto e mezzi pesanti ma non per motoveicoli e ciclomotori. Chi non dovesse effettuare il cambio dei pneumatici rischia oltre ad una sanzione amministrativa anche il possibile ritiro della carta di circolazione. La sanzione non viene applicata a coloro che sono provvisti del set di pneumatici 4 stagioni (all season), contrassegnati dal simbolo M+S, il cui utilizzo è consentito per tutto l’anno dal Codice della Strada, e per chi monta delle gomme con un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione.

Attendiamo nuove disposizioni del Governo in merito ad eventuali proroghe.

Scopri qualcosa in più sulle tipologie di pneumatici.

Seguici anche su  glyph-logo_May2016  e f_logo_RGB-Black_58