Mondo patente
Lo scoglio dell’esame di teoria: qualche dritta su come superarlo.
28/08/2018

I dati nazionali sugli esami di guida offrono ogni anno interessanti spunti di riflessione sui trend relativi al conseguimento della patente B in Italia e nelle varie Regioni che la compongono.

Un dato che salta subito all’occhio è quello del numero dei bocciati all’esame di teoria: il 31,99%, praticamente uno su tre, non riesce a superare i quiz. Un dato che impressiona se si considera che all’esame pratico il numero di quelli che se ne vanno a casa a mani vuote scende fino al 22,25%.

Le variabili che possono influenzare l’esito dell’esame di teoria sono moltissime, alle volte è davvero un dettaglio, il fatidico quinto errore, a fare la differenza tra un promosso e un respinto. Ma non perdiamoci d’animo e vediamo come fare per far parte dei 2/3 che vanno avanti.

Innanzitutto studiare! Sarà pure banale dirlo, ma senza buona volontà e dedizione non ci sono trucchi o colpi di fortuna che reggano. Studiare sì, ma in maniera intelligente. Iscriversi in una nostra autoscuola è sicuramente un viatico importante verso la promozione, significa avere a disposizione dei professionisti in grado di spiegarti i concetti più difficili e toglierti ogni dubbio. Se ci pensi, avresti fatto più o meno fatica a imparare l’inglese, la storia o la matematica senza un insegnante, con il solo libro di testo?

Inoltre, far parte di una classe aiuta a far emergere considerazioni e tematiche cui da solo non avresti pensato, crea uno spirito di condivisione e aiuta anche a rendere lo studio più piacevole. Meglio ancora se riesci a creare un gruppo di studio, con il quale pianificare degli appuntamenti per approfondire e fare quiz insieme. È lo stesso motivo per cui è meglio iscriversi in palestra con altri amici: quelli più motivati fanno da traino agli altri e tutto diventa più semplice, anche facendosi qualche risata insieme.

Non dimenticare la tecnologia. Nelle autoscuole La Nuova Guida troverai una didattica semplice e performante, che unita alla bravura dell’insegnante, rende ogni argomento di facile comprensione. Usa le app GALILEO che consentono di esercitarti dove vuoi, a casa o mentre aspetti il bus, oltre a farti sapere sempre a che punto della preparazione sei.

Immaginiamo di aver fatto tutto ciò che era necessario per presentarsi il giorno dell’esame con un’ottima preparazione: frequentato il corso, approfondito su libri e internet, aver consumato lo schermo dello smartphone a forza di quiz ecc.

La cosa più importante ora è non farsi prendere dal panico. Fai un respiro profondo e concentrati: hai davanti a te 40 quiz a risposta multipla e 30 minuti per rispondere correttamente ad almeno 36 domande. Ricordati che le proposizioni sono pescate da un archivio suddiviso in 25 argomenti, se hai studiato correttamente ed hai una buona logica, non hai nulla da temere.

L’esame si tiene in un ufficio della Motorizzazione civile, la scheda è computerizzata e diversa per ciascun partecipante, quindi provare a copiare è fuori discussione!

Come si risponde? Tappando con il dito su V e F in corrispondenza di ogni quesito. Non temere, è prevista la possibilità di esercitarsi sulla scheda di esame con una pre-prova di 3 quiz.

Tieni a mente questo numero: 45. Sono i secondi che hai a disposizione per rispondere a ogni domanda, utilizzali al meglio. Non fossilizzarti sulla prima domanda su cui hai un dubbio, vai avanti e ritornaci dopo aver completato le altre. Ricorda che puoi “navigare” all’interno della scheda esame e modificare le risposte già date fino all’esaurimento del tempo, di cui hai contezza grazie al count-down sullo schermo.

Una risposta non data equivale a un errore, e quindi può costarti molto caro. Anche se non ci metteresti la mano sul fuoco, sicuramente c’è una risposta che ti sembra più logica delle altre. Sceglila!

Un ultimissimo consiglio… nel nostro sito trovi una sezione con i quiz più sbagliati e quelli più difficili utili per una corretta preparazione per l’esame teorico della patente B, e se hai dubbi su qualcosa, noi siamo qui per aiutarti!