Motori
Le 4 cose da fare in caso di pioggia
29/11/2018

In questo periodo dell’anno è di estrema importanza saper affrontare le condizioni meteo avverse quando viaggi. Il clima cambia e le piogge torrenziali aumentano.

Per affrontare al meglio la guida sotto la pioggia e renderla più sicura segui qualche nostra indicazione.

1) Ridurre la velocità dell’auto. L’asfalto bagnato fa perdere aderenza alle ruote e innescare il cosiddetto fenomeno dell’aquaplaning letteralmente slittamento sull’acqua. La strada diventa scivolosa ed è difficile mantenere il controllo dello sterzo.

2) Mantenere costantemente la distanza di sicurezza per evitare collisioni improvvise.  Evita di frenare in maniera violenta. Con la pioggia lo spazio di frenata aumenta rispetto alle condizioni climatiche normali.

3) Per avere una migliore visibilità attivare le spazzole del tergicristallo. Accertati che siano in perfette condizioni, può sembrarti banale, i gommini potrebbero usurarsi e non aderire bene al parabrezza.

4) Attivare il sistema di riscaldamento/raffreddamento dell’auto in modo da evitare che il parabrezza interno si appanni. L’umidità dell’aria forma una condensa sulla superficie interna del vetro.

Mantieni lo sguardo sulla strada e in caso di poca visibilità accosta e interrompi momentaneamente il viaggio. È importante avere un’auto ben funzionante e guidare con prudenza.