Cosa Guidare per Età

Cosa guidare per età

Per ottenere una patente di guida occorre soddisfare i requisiti minimi di età. Vediamo quali veicoli puoi guidare in base alla tua età.

Cosa posso guidare a 14 anni?

All'età di 14 anni si può conseguire la patente AM

Essa permette la conduzione di:

  • ciclomotori a 2 o 3 ruote (come i cinquantini) con velocità massima di 45 Km/h, con cilindrata non superiore a 50 e con potenza massima di 4 kW;
  • quadricicli leggeri (come le minicar) che sono veicoli con massa a vuoto inferiore o uguale a 400 Kg, con velocità massima di 45 Km/h, cilindrata non superiore a 50 cc (per i quadricicli con accensione comandata) e di 500 cc (con accensione spontanea) ed infine con potenza minore o uguale a 4 kW (se abitacolo aperto) e minore o uguale a 6 kW (con abitacolo chiuso).

In aggiunta è possibile condurre natanti senza motore, natanti a vela (con superficie velica superiore a 4mq) ed unità a remi (navigazione entro un miglio dalla costa) senza dover conseguire la patente nautica.

Cosa posso guidare a 16 anni?

All'età di 16 anni si possono conseguire le seguenti patenti: 

  • AM per ciclomotori con cilindrata pari o inferiore a 50 cc, potenza di 4 kW con velocità massima di 45km/h e quadricicli leggeri;
  • A1 per la guida di motocicli con cilindrata pari o inferiore a 125 cc, potenza massima di 11 kW e che hanno velocità massima di 45 km/h, motocarri con cilindrata fino a 50 cc e velocità massima di 40 km/h, quadricicli aventi massa di 400 kg a vuoto e potenza di 15 kW e infine tricicli a motore di potenza inferiore a 15 kW;
  • B1 per la guida di quadricicli non leggeri aventi massa di 400 kg a vuoto e potenza non superiore a 15 kW (è vietato il trasporto di altri passeggeri).

In aggiunta è possibile condurre natanti a motore, natanti a vela con motore ausiliario e motovelieri con potenza inferiore a 30 kW, senza dover conseguire la Patente Nautica.

Cosa posso guidare a 17 anni?

All'età di 17 anni si possono conseguire le seguenti patenti:

  • AM per la guida di ciclomotori con cilindrata pari o inferiore a  50 cc, potenza di 4 kW con velocità non superiore a 45km/h e quadricicli;
  • A1 per la guida di motocicli con cilindrata pari o inferiore a 125 cc e potenza massima di 11 kW, motocarri con cilindrata fino a 50 cc e velocità massima di 40 km/h, quadricicli aventi massa di 400 kg a vuoto e potenza di 15 kW e tricicli a motore di potenza inferiore a 15 kW; 
  • B1 per la guida di quadricicli non leggeri aventi massa di 400 kg a vuoto e potenza non superiore a 15 kW (è vietato il trasporto di altri passeggeri); 
  • GA (Guida Accompagnata) per la guida di autovetture con peso fino a 3,5 tonnellate e potenza massima di 70 kW. E' necessario possedere la patente di guida A1 ed essere accompagnato da un adulto possedente la patente da minimo 10 anni e di età inferiore ai 60 anni. Sono inoltre obbligatorie 10 ore di lezione pratica con un istruttore di guida. 

In aggiunta è possibile condurre natanti a motore, natanti a vela con motore ausiliario e motovelieri con potenza inferiore a 30 kW, senza dover conseguire la Patente Nautica.

Cosa posso guidare a 18 anni?

All'età di 18 anni si possono conseguire le seguenti patenti: 

  • AM per la guida di ciclomotori con cilindrata inferiore o pari a 50 cc, potenza di 4 kW e velocità massima di 45 km/h e quadricicli leggeri;
  • A1 per la guida di motocicli con cilindrata massima di 125 cc e potenza di 11 kW, motocarri di 50 cc e velocità non superiore a 40 km/h e quadricicli con peso di 400 kg a vuoto e con potenza di 15 kW;
  • A2 per la guida di motocicli con cilindrata di 400 cc e potenza compresa tra i 20 e i 35 kW; 
  • B1 per la guida di quadricicli non leggeri aventi massa di 400 kg a vuoto e potenza di 15 kW;
  • B per la guida di autoveicoli fino a 3,5 t e aventi un rimorchio di massa inferiore a 750 kg, macchine agricole, macchine operatrici, tricicli e quadricicli; 
  • B+E per la guida di autoveicoli aventi massa fino a 3,5 t con rimorchio non superiore a 3500 kg;
  • C1 per la guida di autoveicoli destinati al trasporto merci con massa inferiore a 7,5 t con rimorchio di 750 kg e macchine operatrici eccezionali (gru, scavatori, ecc.);
  • C1+E per la guida di autoveicoli di massa superiore a 3,5 t, aventi un rimorchio con massa superiore a 750 kg e massa totale inferiore a 7,5 t;
  • CQC per la guida di autoveicoli di massa superiore a 7,5 t con rimorchio fino a 750 kg e autoveicoli di massa totale di 7,5 t e con rimorchio di massa superiore a 750 kg; 
  • Patente Nautica per condurre imbarcazioni a vela dotate di motore ausiliario o di motore con potenza superiore a 30 kW e motovelieri. 

Cosa posso guidare a 21 anni?

All'età di 21 anni si possono conseguire le seguenti patenti: 

  • AM, A1, A2, B1, B, B+E, C1, C1+E, C, D (+CQCpersone), D1, D1+E, KA+KB, CQC, Nautica.
  • C per autoveicoli per trasporto merci di massa complessiva superiore a 3,5 t (pieno carico) e macchine operatrici eccezionali (scavatori e gru); 
  • C+E per veicoli destinati al trasporto di merci (massa complessiva anche superiore a 3.5 t), complessi di veicoli composti da una motrice della categoria C con rimorchio con massa anche superiore a 750 kg;
  • D solo se in possesso o si consegue insieme la CQC Persone, per condurre autoveicoli destinati al trasporto di persone (autobus) con più di nove posti a sedere, anche se trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg) ad uso privato; Per condurre veicoli adibiti al trasporto di persone a uso pubblico occorre conseguire la CQC per trasporto di persone.
  • D1 per autoveicoli per il trasporto delle persone (16 posti e lunghezza massima di 8 m) anche se con un rimorchio leggero (solamente per uso privato);
  • D1+E per autoveicoli destinati al trasporto di persone (16 posti e lunghezza di 8m), complessi di veicoli composti da una motrice della categoria D1 e da un rimorchio (massa massima di 750 Kg);
  • KA+KB per condurre a carico motocarrozzette (massa fino a 1,3 t) in servizio di noleggio (con conducente) e taxi.

Cosa posso guidare fino a 60 anni e dopo? 

All'età di 60 anni si possono possedere le seguenti patenti: 

Il cambiamento sostanziale consiste nella scadenza della patente e quindi il rinnovo di essa. 

  • Patente A e B: tra i 50 e i 70 ogni 5 anni, tra i 70 e gli 80 ogni 3 e dopo gli 80 ogni 2;
  • Patente C: fino ai 65 anni ogni 5 anni e dopo i 65 ogni biennio;
  • Patente D: dopo i 60 anni da rinnovare annualmente e dopo i 70 questa patente viene declassata diventando patente C.

Gli ultrasessantenni non possono guidare autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati e autosnodati volti al trasporto di persone. Questo limite, però, può essere prorogato fino ai 68 anni solo attraverso un attestato di idoinetà annuale rilasciato dalla Commissione Medica Locale. 

Inoltre, gli over 60 non possono svolgere l'attività di accompagnatore di GA (Guida Accompagnata).  

Vuoi saperne di più?
Contattaci!