Patente Nautica

PATENTE NAUTICA

La Patente Nautica abilita alla conduzione di imbarcazioni da diporto a motore oppure a vela e motore, a distanze variabili dalla costa.

Le barche, siano esse a vela o a motore, si dividono in 3 grandi categorie: natanti, imbarcazioni e navi da diporto.
Chiamiamo natanti le barche a motore e a vela lunghe fino a 10 metri.
Imbarcazioni sono considerate le barche a vela o a motore che vanno dai 10 ai 24 metri.

Per tutte queste è necessaria un’abilitazione specifica, la Patente Nautica, che puoi richiedere in molte delle nostre scuole nautiche.

TIPOLOGIE DI PATENTE NAUTICA

Nelle nostre scuole nautiche potrai seguire i corsi di formazione per le tre tipologie di patenti nautiche:

  • Patente Nautica senza limite dalla costa a Vela e Motore (su specifica richiesta solo Motore
  • Patente Nautica entro le 12 miglia dalla costa Vela e Motore (su specifica richiesta solo Motore
  • Patente Nautica per nave da diporto suddivise nelle categorie
     

A) comando e condotta di natanti e imbarcazioni da diporto
B) comando di navi da diporto
C) direzione nautica di natanti e imbarcazioni da diporto (riservata ai disabili)

Per comando si intende tutto quel processo decisionale concernente la direzione dell’unità.

PATENTE NAUTICA - CORSI DI FORMAZIONE

Nelle nostre scuole nautiche i corsi per il conseguimento della Patente Nautica si svolgono in sedi e aule idonee. I nostri insegnanti ti seguiranno passo dopo passo con supporti didattici di ultima generazione e un grado di professionalità elevato.


Ogni allievo segue un percorso personalizzato e viene preparato realmente, sotto tutti gli aspetti, sia per quanto riguarda la teoria, sia per quanto riguarda la pratica.

PATENTE NAUTICA - VALIDITÁ E REQUSITI 

VALIDITA'

La Patente Nautica ha una durata di 10 anni dal momento del rilascio. Se hai più di 60 anni, la validità di riduce a 5 anni.

La stessa regola vale per il rinnovo (10 anni entro i 60, 5 anni successivamente).

 

REQUISITI

Per conseguire la Patente Nautica devi aver compiuto 18 anni e rispondere ai requisiti psicofisici e morali previsti dalla legge. Ad esempio, non puoi conseguire la patente nautica per Comando e Condotta se sei affetto da malattie fisiche o psichiche, deficienze organiche o minorazioni psichiche, anatomiche o funzionali che impediscono di svolgere con sicurezza le operazioni inerenti la patente; in alcuni casi potrai quindi conseguire solo la patente di categoria C riservata ai disabili la quale abilita alla direzione nautica di natanti e imbarcazioni da diporto ma a bordo deve essere presente un’altra persona (passeggero) di età non inferiore a 18 anni, in grado di svolgere le funzioni manuali necessarie per la condotta del mezzo e la salvaguardia della vita umana in mare, sempre che l’unità sia munita di un dispositivo elettronico in grado di consentire, in caso di caduta in mare, oltre all’individuazione della persona, la disattivazione del pilota automatico e l’arresto del motore.

Per quanto riguarda gli obblighi morali, non possono ottenere la patente nautica coloro che siano stati dichiarati delinquenti abituali, professionali o per tendenza, o che sono stati condannati a una pena superiore a tre anni e ad altre condizioni previste dall'art. 37 del regolamento al codice della nautica (leggi n.1423/56 modificata con legge n.327/88, n.575/65, n. 685/75 e successive modificazioni, DPR n. 309/90 e D.P.R. N. 43/73), salvo che, nel frattempo, non siano intervenuti provvedimenti di riabilitazione.

PATENTE NAUTICA - L'ESAME 

L’esame per la Patente Nautica si svolge in modalità differenti a seconda della tipologia Entro le 12 Miglia o Senza Limitazioni.

La Patente Nautica Entro le 12 Miglia comprende un esame che può essere a quiz informatizzato, in cui dovrai cimentarti con test ai quali rispondere Vero o Falso, oppure orale a seconda dell’ufficio Motorizzazione o Capitaneria di Porto. Superata questa sessione, passerai alla prova pratica nella quale dovrai dimostrare l’abilità nel controllo dell’imbarcazione a vela o motore prescelta.

Per la Patente Nautica Senza Limitazioni la prova teorica è divisa in due: a quiz informatizzato, in cui dovrai cimentarti con test ai quali rispondere Vero o Falso, oppure orale a seconda della Capitaneria di Porto più una parte orale più selettiva che comprende il carteggio e altri argomenti trattati nel corso del percorso didattico nella scuola nautica. La Prova pratica si svolge in mare (o nei maggiori laghi italiani per le patenti entro 12 miglia), in specchi acquei navigabili adeguati allo svolgimento in sicurezza delle manovre richieste dai programmi d’esame.

PATENTE NAUTICA - QUANDO E' NECESSARIA

La patente nautica è obbligatoria

  • per la navigazione con natanti e imbarcazioni nelle acque interne e nelle acque marittime entro sei miglia dalla costa, quando a bordo sia installato:
     

○ un motore a due tempi con potenza massima superiore a 30 kW (40,8 CV);
○ un motore a due tempi con cilindrata superiore a 750 cm3 o 1000 cm3 se ad iniezione diretta;
○ un motore a quattro tempi fuoribordo con cilindrata superiore a 1000 cm3;
○ un motore a quattro tempi entrobordo con cilindrata superiore a 1300 cm3;
○ un motore diesel con cilindrata superiore a 2000 cm3.

 

  • per tutte le unità in navigazione oltre le sei miglia dalla costa, indipendentemente dalla potenza di motorizzazione
  • per l'uso di Moto d'Acqua o acquascooter
  • per la conduzione di barche adibite alla pratica dello sci nautico

 

ETA' E IMBARCAZIONI CONDUCIBILI SENZA PATENTE NAUTICA


  • 14 anni per natanti senza motore, a vela con superficie velica superiore a 4 mq nonché unità a remi, che navigano entro un miglio dalla costa;
  • 16 anni per i natanti a motore, per i natanti a vela con motore ausiliario e i motovelieri con motori di potenza inferiore ai 30 kW (pari a 40.8 HP) e relative cilindrate;
  • 18 anni per le imbarcazioni a vela con motore ausiliario, motovelieri e per quelle a motore di potenza superiore ai 30 kW e relative cilindrate, che navigano fino a sei miglia dalla costa, per gli acquascooter o moto d'acqua e per lo sci nautico. 


Per condurre questi ultimi mezzi la patente è sempre obbligatoria.

Sono escluse le persone coinvolte in manifestazioni sportive.





Vuoi saperne di più?
Contattaci!