La Nuova Guida
8 semplici regole per portare il tuo bambino in auto
21/06/2018

Si avvicinano le vacanze estive e i lunghi viaggi in auto. Per fare in modo che la vacanza possa essere un momento di gioia, proviamo a riflettere e ad applicare qualche piccola regola prima di partire con i nostri bambini. Ogni giorno le statistiche ci ricordano, come ancora oggi, siano tanti i bambini tra 0 e 4 anni che vengono coinvolti in incidenti stradali, e nella maggior parte dei casi, la causa è legata al mancato o errato utilizzo dei sistemi di ritenuta.

8 semplici consigli ci aiuteranno a viaggiare in sicurezza con il nostro bambino:

1) Il seggiolino salva la vita. Deve rispettare degli standard precisi che variano in base all’età e al peso del bambino. Non rispettare questa regola, oltre a comportare gravi rischi, porta anche ad una sanzione e la detrazione di 5 punti dalla patente.

2) Prima di partire. Posiziona giochi, libri, peluche o altro vicino al seggiolino dei bambini e procurati le canzoni a loro preferite in modo tale da poterle mettere in macchina. I bambini potranno così distrarsi facilmente senza effettuare continue richieste a chi sta guidando. Il viaggio sarà meno pesante per tutti.

3) I viaggi brevi non devono giustificare l’assenza di regole: possono infatti nascondere le stesse insidie di un viaggio più lungo. Quindi allaccia sempre bene il bambino, anche per arrivare al vicino supermercato.

4) Controlla di aver chiuso le porte. La gran parte dei veicoli è oggi dotata di chiusura centralizzata delle portiere. E’ bene verificare sempre di averla attivata, per evitare che il bambino possa accidentalmente aprirle quando l’auto è in movimento.

 

infobimbi

 

5) Attenzione agli airbag. Se nella macchina è presente l’airbag anteriore non mettere mai il seggiolino del neonato davanti, a meno che non venga disattivato. Un eventuale incidente sarebbe molto pericoloso.

6) Non lasciarsi condizionare dai capricci. Quando il bambino piange o richiede attenzione, è bene accostare e verificare i suoi bisogni. Quindi, mai lasciare le mani dal volante e/o distogliere lo sguardo dalla strada. O, ancor peggio, non tenerlo sul seggiolino ben allacciato. Esiste in vendita uno specchietto che si attacca al retrovisore per controllare il bambino senza distogliere lo sguardo dalla strada.

7) Accostare in caso di pausa merenda. In auto far mangiare un qualsiasi tipo di cibo ai bambini può essere pericoloso, soprattutto in caso di brusche frenate o incidenti, potrebbero soffocare. E’ sempre bene che mangino quando l’auto è ferma.

8) Per non dimenticare il tuo bambino in auto qualche piccolo trucco ci potrà aiutare. Mettere il portafogli o la borsa vicino al seggiolino, o anche mettere sul sedile del passeggero un oggetto o qualcosa del bambino. La tecnologia qualche volta ci aiuta, impostare un promemoria sul cellulare è una altra possibile soluzione. Lo stress quotidiano purtroppo non ci rende immuni da queste situazioni.

Per maggiori approfondimenti, anche su come portare il proprio bimbo in taxi, sul bus, ecc, puoi scaricare il nostro opuscolo.

Buon viaggio