La Nuova Guida
Paura di guidare nel traffico?
30/09/2020

Una delle paure più grandi è proprio quella di guidare nel traffico. Molte persone, pur avendo la patente da anni, non guidano in condizioni di traffico intenso. Come mai? i motivi più comuni sono: cambiare in continuazione le marce (se non si ha la fortuna di avere un cambio automatico), rischiare di far spegnere la macchina e ricevere gli insulti degli altri automobilisti. Insomma, un vero incubo! È un po’ come affrontare una giungla con tanti pericoli che possono spuntare da qualsiasi incrocio o parcheggio. Anche questa è una paura reale e in quanto tale deve essere compresa ed affrontata nel modo migliore. Sapere che non si è soli un po’ ci rassicura!

nel_traffico - Copia_1

Guidare in una strada super  trafficata non è piacevole per nessuno, i rumori assordanti, i clacson, le sirene, i semafori, insomma un quadro non proprio rassicurante. L’incognita di quello che le altre macchine possono fare, i pedoni, i motorini e anche le biciclette, sono tutti fattori che influiscono sul nostro stato d'animo. Per prima cosa, rimuoviamo questa immagine che alimenta solo le nostre paure e proviamo a cercare delle soluzioni. Come? Cercare l’aiuto di un bravo istruttore di guida. Molti istruttori sanno come gestire l’ansia e le paure, nel loro percorso formativo affrontano anche le tematiche psicologiche legate alla guida. Fare un corso per rinfrescare le proprie tecniche non è poi così strano, è anche molto diffuso tra uomini e donne di tutto il mondo. È come ripassare le nostre tecniche di tango o rinfrescare il nostro inglese.

L’istruttore sarà in grado di darti un grande supporto, le tecniche di guida difensiva, unite ad una corretta postura in auto, ti aiuteranno a ridimensionare molte delle tue paure. Per maggiori info contatta una delle nostre autoscuole specializzate e scarica il manuale Paura di Guidare, troverai tanti utili consigli.

Continua a seguirci sui nostri social  glyph-logo_May2016  f_logo_RGB-Black_58