Motori

Quando scatta l'obbligo dei pneumatici invernali?

15/11/2021

Da oggi scatta l'obbligo di avere le catene a bordo o di avere gli pneumatici invernali

Molti di voi ci scrivono per avere informazioni dettagliate su quando effettuare la sostituzione dei pneumatici invernali. Rispondiamo ora alle domande più frequenti per toglierci ogni dubbio. 

Quando si cambiano le gomme invernali?
a partire dal 15 ottobre si potrà effettuare il cambio dei pneumatici da quelli estivi a invernali, in vista dell’obbligo previsto per legge dal 15 novembre al 15 aprile 2022. Sarà quindi necessario montare alla propria auto i pneumatici invernali o, in alternativa, avere in dotazione le catene da neve a bordo (vedi tutorial su come montarle). L’obbligo è disciplinato dall’Articolo 6 del Codice della Strada, introdotto dalla legge n. 120 del 29 Luglio 2010. 

A cosa servono le gomme invernali? Quando la temperatura esterna diminuisce, anche la performance in strada delle gomme classiche diminuisce, come l’aderenza e i tempi di frenata. Il cambio delle gomme non è legato soltanto alla neve, come tutti pensano, ma a tutte le condizioni climatiche particolari che modificano le condizioni della strada e dell’asfalto quali la pioggia, il ghiaccio ecc. 

Perché è necessario cambiare i pneumatici?  Innanzitutto per la sicurezza stradale. Le basse temperature comportano minore aderenza delle gomme sul manto stradale, con conseguente rischio per l’incolumità dei passeggeri. Le caratteristiche tecniche garantiscono migliori performance dei veicoli e massima sicurezza. 

Dove è obbligatorio montare le gomme invernali? L’obbligo è previsto sulle strade extraurbane e in autostrada, dove è indicato con la segnaletica verticale specifica, ma può essere imposto anche nei centri abitati, in tutte le strade che ne prevede l'ordinanza specifica.

 ico

Inizia a studiare con noi, teoria e video didattici a tua disposizione. Scopri ora Quiz Patente!

 

Come vengono identificate le gomme invernali? I pneumatici invernali o termici si identificano generalmente con la sigla M+S, mud + snow, fango + neve, la quale indica che il pneumatico ha caratteristiche invernali autodichiarate dal costruttore. I requisiti principali di questi pneumatici sono la mescola morbida e un battistrada provvisto di specifici intagli che garantiscono maggiore trazione in caso di fondo nevoso per favorire maggiore aderenza. Questa sigla comprende più tipologie di pneumatico, da quelli “all season” dotati sempre di marchio M+S, che permettono di circolare in sicurezza in tutti i periodi dell’anno, a quelli per fuoristrada.

Le Gomme 4 stagioni sostituiscono le catene? come bisogna comportarsi? L’obbligo di catene a bordo è valido solo per chi non ha montato pneumatici invernali o, appunto, le gomme 4 stagioni. Bisogna essere ben equipaggiati per percorrere in sicurezza tratti di autostrade, strade provinciali o cittadine che sono a rischio di precipitazioni nevose o ghiaccio.

Quali pneumatici montare? È importante rispettare le indicazioni presenti sul libretto di circolazione della vettura, in particolare le misure dei copertoni. Se non sei un esperto rivolgiti ad un professionista.

Cosa succede se non rispetto l'obbligo? Se un automobilista non rispetta l’obbligo di avere le catene da neve nel bagagliaio o le gomme invernali montate può incorrere in una sanzione. Nei centri abitati la multa parte da 41€ e può arrivare fino a 168€, mentre fuori da questi centri si parte da 84€ e si arriva fino a 335

L'inverno ormai è alle porte.

Ricorda di seguirci sui social  glyph-logo_May2016 e f_logo_RGB-Black_58