Quiz e incroci
I quiz più sbagliati della patente Ep.3
12/07/2018

Torniamo a parlare dei quiz più ostici per gli allievi che utilizzano i software e le app de La Nuova Guida in tutta Italia.

Ti sei perso gli episodi precedenti? Non c’è problema, qui trovi il primo e il secondo.

 

Partiamo dal quiz (id ministeriale) 6429, che registra una percentuale di errore niente male: un allievo su due la sbaglia. 

  • Gli specchi retrovisori, nel loro complesso, consentono al conducente di vedere l'intera area di strada dietro e intorno al veicolo
  • Falso: gli specchi retrovisori, nel loro complesso, non consentono al conducente di vedere l’intera area di strada dietro e intorno al veicolo per la presenza di numerosi punti ciechi creati anche dalla struttura del veicolo (montanti, poggiatesta etc.). E' necessario, quindi, aiutarsi con il corpo.

 

partenza_05

 

Proseguiamo con il quiz numero 7017, che tra quelli più difficili si fa rispettare con una percentuale di errore superiore al 50%.

  • Una frenatura poco efficiente o squilibrata può essere causata dall'eccessivo gioco del pedale della frizione
  • Falso: la frizione è un organo di trasmissione, e non ha nulla a che vedere con l’impianto frenante.

 

Continuiamo in crescendo, chiamando all’appello il quiz 6452, una vera cintura nera con media errore molto elevata.

  • Chiunque non abbia potuto evitare la caduta di materie viscide, deve deviare il traffico in attesa che l'ente proprietario della strada intervenga per ripristinare le condizioni ottimali.
  • Falso: il malcapitato, tuttavia, deve in realtà fare numerose cose, tra cui:
    - rimuoverle o spargere sul terreno, se possibile, sabbia, terra, segatura o altro materiale idoneo
    - presegnalare la zona con il segnale mobile di pericolo (il triangolo) anche in mezzo alla carreggiata
    - eseguire segnali manuali per impedire il transito dei veicoli dalla parte dove non è stato posto il segnale mobile di pericolo

shutterstock_410488807 (1) (1)

 

Al prossimo episodio.