Curiosità
Come prendersi cura dell’auto in estate
20/08/2019

In estate la nostra auto è sottoposta a molte escursioni termiche durante la giornata: ad alte temperature di giorno, a gettiti di aria condizionata, a temporali improvvisi; queste condizioni possono causare danni sia dentro che fuori la nostra vettura.

Segui i nostri consigli per prenderti cura della tua auto anche nei mesi più caldi.

  1. Scegliere prodotti adatti per la manutenzione e per la pulizia come il liquido per i tergicristalli estivo, prodotti per la cura della gomma, dei pneumatici, per il parabrezza e per la pulizia interna.

  2. Rimuovere spesso lo sporco depositato sul parabrezza. La resina degli alberi ad esempio può danneggiare la vernice del veicolo, corrodendola e causando crepe visibili.
    Nei negozi specializzati puoi trovare spugne e strumenti appositi per ripristinare la lucentezza della vernice senza danneggiare ulteriormente l’abitacolo.

  3. Utilizzare il parasole per evitare che si rovinino le parti interne dell’auto: il volante, il cruscotto, i rivestimenti e le guarnizioni in gomma.
    Cerca di parcheggiare l’auto in zone ombreggiate e fissa bene il parasole sul parabrezza e sui finestrini.

Ricorda sempre di controllare il livello dell'acqua del motore, con il caldo eccessivo è possibile che evapori. Il controllo del liquido di raffreddamento va effettuato a motore spento.

Prendersi cura della propria auto è importante per non trovarsi in spiacevoli situazioni, sorpatutto in viaggio. 

Leggi anche 'Come pulire gli interni auto fai da te'