Curiosità
Le 5 cose da fare in caso di incidente stradale
23/01/2019

Quando si è coinvolti in un incidente stradale è facile farsi prendere dall’ansia e perdere il controllo, soprattutto se ci sono feriti.

Il Codice della Strada in caso di incidente con danni a persone, prevede l’obbligo di prestare soccorso. Il fine del primo soccorso è quello di verificare lo stato del ferito e agire con immediati interventi in attesa che arrivi il soccorso medico.

Vediamo le regole base da seguire in caso di incidente:

  1. Segnalare l’incidente al personale specializzato fornendo: il numero dei feriti, l’entità delle lesioni e il luogo esatto dell’incidente.

            I numeri telefonici da contattare in caso di emergenza sono: 112, 118.

  1. Cercare di mantenere la calma e valutare bene la situazione. Assistere la vittima secondo le proprie competenze e possibilità senza prendere iniziative di competenza medica. Evitare che al ferito vengano praticati interventi sbagliati o dannosi.

  2. Arrestare eventualmente il motore dei veicoli coinvolti nell’incidente stradale e spegnere eventuali incendi con estintori, panni, sabbia ecc.

  3. Spostare il corpo del ferito solo in caso di condizioni che possano rappresentare un pericolo per la vita del ferito stesso. Ogni manovra sull'infortunato eseguita in maniera non corretta ne può peggiorare le condizioni. È importante evitare che la vittima subisca ulteriori danni.

  4. Assicurarsi che sia lasciata libera una corsia per il transito dei veicoli di soccorso.

Non farti sopraffare dalla paura, mantieni la calma e non essere precipitoso. Soccorrere un infortunato della strada è un dovere imposto dal Codice penale oltre a essere un dovere morale, chi non offre assistenza potrebbe essere punito con la reclusione.

Prestare attenzione è una prerogativa fondamentale per tutti gli utenti della strada!